» Visualizzazione predefinita
 
Scheda tecnica della Stazione attiva dal 2002 al 2010

gps torretta e palazzo

L'antenna della stazione permanente GPS è ubicata sulla copertura del Palazzo dell'Amministrazione Provinciale di Biella in via Quintino Sella n. 12.

La materializzazione del sito dell’antenna è stata realizzata con palo in acciaio inox diam. 150 mm, ancorato mediante tre staffe murate alla struttura portante dell’edificio, nel sottotetto. La sommità del palo è stata saldata ad una piastra in cui sono state inserite tre viti calanti equispaziate a 120°, che permettono la regolazione della orizzontalità della stessa a cui è ancorato il vitone di fissaggio dell’antenna.
L'antenna risulta più alta del colmo del tetto di circa 20 cm per cui è garantita la visibilità in tutte le direzioni al di sopra dei 15° di elevazione. Il sito è stato monitorato prima dell’installazione dell’antenna ed è risultato idoneo allo scopo, non essendo stati rilevati valori anomali circa interruzioni di ricezione (cycle slip), o riscontrata la presenza di interferenze elettromagnetiche.
L’antenna è sufficientemente distante da superfici riflettenti verticali e orizzontali per limitare i multipath, legati a rilessioni del segnale GPS La connessione dell’antenna al ricevitore, ubicato in un locale riattato per tale uso al secondo piano del palazzo della provincia, avviene mediante un cavo schermato RG213 lungo 30 metri.
La strumentazione è costituita da un ricevitore GPS geodetico doppia frequenza TRIMBLE 5700 con antenna geodetica Zephir. Le apparecchiature sono collegate alla rete elettrica tramite gruppo di continuità che rende tutto il sistema autonomo per almeno 4 ore .

La Stazione permanente GPS della Provincia di Biella acquisisce dati in continuo dal mese di dicembre 2002. I dati acquisiti sono archiviati in files orari con intervallo di campionamento di 1s, nei formati proprietario TRIMBLE (DAT) e indipendente RINEX versione 2. I dati sono anche archiviati con campionamento a 30 s in files RINEX giornalieri. Giornalmente viene eseguito un controllo di qualità dei dati col software TEQC dell’UNAVCO e archiviati i relativi report. Il nome del file è esplicativo dell’anno, mese, giorno e ora di acquisizione.
La Stazione permanente GPS della Provincia di Biella fornisce anche correzioni differenziali di codice e di fase per misure in tempo reale, secondo i protocolli standard RTCM ver. 2.2 (messaggio RTCM 18 e 19) e CMR, formato proprietario TRIMBLE. Esse possono essere ricevute con modem o modem GSM, oppure mediante protocollo internet, per dare elevata potenzialità a tutte quelle operazioni di posizionamento che necessitino di essere condotte in tempo reale.

link File di log.txt ( 13 kb)

Rete stazioni GNSS